AN: RAMPELLI, MI AUGURO CHE BONATESTA RIPENSI ALLE SUE DIMISSIONI
AN: RAMPELLI, MI AUGURO CHE BONATESTA RIPENSI ALLE SUE DIMISSIONI
SE AVESSI VOLUTO FARE ALTER EGO DI STORACE NON LO AVREI PROPOSTO ALLE REGIONALI DEL 2000

Roma, 11 feb. - (Adnkronos) - “Se avessi avuto l’ambizione di diventare l’alter ego di Storace non mi sarei battuto per portare la sua candidatura alla presidenza della Regione nel 2000, quando molte autorevoli personalit del mio partito remavano contro una proposta che poi li avrebbe portati al governo del Parlamento e della Nazione”. E’ quanto dichiara Fabio Rampelli, consigliere regionale e componente dell’esecutivo nazionale di Alleanza nazionale riguardo alla decisione del senatore Michele Bonatesta di lasciare il partito.

“Storace mio amico da ‘soli’ 25 anni - sottolinea Rampelli in una nota - e domenica prossima faremo un’altra grande manifestazione insieme. Mi dispiace sinceramente che il sen. Bonatesta abbia lasciato An e dispiace ancor di pi che l’abbia fatto con acrimonia contro suoi colleghi di partito che si sempre ostinato a considerare nemici da abbattere, invece che persone da rispettare e con cui portare avanti un percorso”. (segue)

(Rre/Gs/Adnkronos)