EDITORIA: 'L'UNITA'', SIAMO FENOMENO SENZA PRECEDENTI
EDITORIA: 'L'UNITA'', SIAMO FENOMENO SENZA PRECEDENTI
COLOMBO RISPONDE A LETTORI PREOCCUPATI SU FUTURO QUOTIDIANO

Roma, 11 feb. (Adnkronos) - ‘’Cercando l’Unita’’. E’ questo il titolo di un editoriale in cui il direttore de ‘L’Unita’’, Furio Colombo, risponde alle ‘’numerose lettere’’ ricevute dai lettori ‘’preoccupati sul futuro di questo giornale e di questa direzione’’. Colombo rispedisce al mittente le tante indiscrezioni sul cambio di direzione (’’non ne azzeccano una’’), ma non e’ ‘’certo un simile materiale avariato a dover preoccupare i nostri lettori, che tuttavia hanno le antenne giuste per capire che l’Unita’ ha i suoi problemi’’. Gli stessi, spiega il direttore, che hanno tutti i giornali ‘’che devono contare esclusivamente sulle proprie forze quando si tratta di far quadrare i conti’’.

Nonostante le difficolta’, avverte, il giornale ‘’si e’ irrobustito’’, anche se gli introiti pubblicitari restano ‘’inferiori al peso del giornale’’. ‘’Le imprese sanno cosa dispiace al premier e si comportano di conseguenza’’, chiosa Colombo. Ma ‘’L’Unita’ resta un fenomeno editoriale senza precedenti, se non altro perche’ non si conoscono giornali morti ritornati in edicola con tanto successo’’. Perche’ la vita del giornale continui ognuno affrontera’ ‘’come sa e come deve’’ i ruoli e le responsabilita’ che gli competono. ‘’La speranza del giornale -assicura Colombo ai lettori- e’ tutta qui’’.

(Leb/Col/Adnkronos)