GIUSTIZIA: RIZZO (PDCI), RIFORMA INADEGUATA ED INEFFICACE
GIUSTIZIA: RIZZO (PDCI), RIFORMA INADEGUATA ED INEFFICACE
NON BASTA UN LIFTING, ANDREBBE PROPRIO CESTINATA

Roma, 11 feb. (Adnkronos) - “Ciampi ha dovuto rimandare alle Camere la riforma voluta da Castelli perch palesemente anticostituzionale in piu’ punti. Una riforma inadeguata e inefficace. Non basta un lifting, andrebbe proprio cestinata”. Lo afferma, in una nota, il capogruppo del Pdci al Parlamento europeo Marco Rizzo.

“Castelli -aggiunge Rizzo- non un addetto ai lavori del settore giustizia. Ma questo non sarebbe un problema se avesse in s un forte senso del rispetto delle istituzioni e della Costituzione. Il problema risiede invece proprio qui. Castelli a piu’ riprese ha attaccato la magistratura, ha criticato sentenze, ha minacciato un giorno si’ e l’altro pure di mandare gli ispettori. Ed accadeva molto spesso se le sentenze non erano di suo gradimento. L’autonomia della magistratura, sancita dalla nostra Costituzione -conclude Rizzo- uno dei fondamenti dell’agibilit democratica nel nostro Paese”.

(Pol-Fer/Gs/Adnkronos)