IRAQ: MALABARBA (PRC), PER GOVERNARE INSIEME NON BASTA NO A MISSIONE
IRAQ: MALABARBA (PRC), PER GOVERNARE INSIEME NON BASTA NO A MISSIONE

Roma, 11 feb. (Adnkronos) - “Solo No alla missione, e il massimo accordo possibile con l’Ulivo che vorrebbe mantenere le truppe italiane col casco blu o con quello Nato. Si tratta di una convergenza importante, ma non sufficiente per governare insieme con una comune politica estera”. Lo afferma Gigi Malabarba, capogruppo Prc al Senato e primo firmatario della Mozione congressuale ‘Sinistra Critica’.

“Il voto bipartisan Ulivo-Centrodestra a sostegno del riarmo nucleare in Israele -ricorda Malabarba- contenuto nel Memorandum approvato in Senato, unito alla richiesta al Consiglio di sicurezza Onu di cambio del mandato per le truppe di occupazione, rappresenta su un punto dirimente, la guerra, l’incompatibilit tra Ulivo e fronte pacifista, tuttora maggioritario nel Paese, di cui il Prc parte integrante. Ne esce confermata la nostra ipotesi congressuale, che prevede solo un accordo politico-elettorale con l’Ulivo per dei No: No alle missioni militari e abrogazione delle peggiori leggi di Berlusconi. E’ un accordo programmatico per il cui raggiungimento il Prc e il movimento possono essere determinati, ma che non prevede nostri ministri”.

(Epa/Gs/Adnkronos)