LOMBARDIA: 500 MLN PER POTENZIARE LE PROVINCE DI LECCO E PAVIA
LOMBARDIA: 500 MLN PER POTENZIARE LE PROVINCE DI LECCO E PAVIA
FORMIGONI, RENDIAMO PIU' FORTI LE AZIENDE E DIAMO CHANCE A CITTADINI

Milano, 11 feb. (Adnkronos) - Ammonta a oltre 500 mln di euro il finanziamento che la Regione Lombardia mette a diposizione per il rilancio delle province di Lecco e Pavia. E’ quanto previsto dai due accordi quadro firmati oggi. A Pavia, grazie a un investimento di 445 mln di euro, si provvedera’ al raddoppio della linea ferroviaria Milano-Mortara, al recupero del Duomo e del Castello di Vigevano e ad altri interventi tesi a valorizzare cultura, turismo e enogastronomia.

L’accordo quadro con Lecco, invece, prevede l’investimento di 72 mln di euro per i prossimi cinque anni, per il raddoppio della linea ferroviaria Carnate-Airuno, per la costruzione del polo di eccellenza per la gestione del mercato del lavoro e la prevenzione del rischio idrogeologico e per rilanciare le pmi.

‘’Si tratta di due accordi -commenta il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni- a conclusione di un lavoro di analisi delle eccellenze e dei progetti piu’ importanti. Investiamo parecchi milioni di euro contando sul fatto che la coesione territoriale rende piu’ forte le aziende e da’ una chance in piu’ ai cittadini’’.

(Mrs/Rs/Adnkronos)