MAFIA: CALABRIA - COMITATO ABRAMO, OPERAZIONE DIA ROMA MOLTO POSITIVA
MAFIA: CALABRIA - COMITATO ABRAMO, OPERAZIONE DIA ROMA MOLTO POSITIVA

Lamezia Terme, 11 feb. - (Adnkronos) - Il comitato elettorale di Sergio Abramo, candidato della Casa delle Liberta’ alla presidenza della giunta regionale della Calabria, valuta ‘’molto positivamente’’ l’operazione della Dia di Roma, che ha portato all’esecuzione di cinque ordinanze di custodia cautelare, su disposizione della Direzione distrettuale antimafia della capitale, nell’ambito di un’inchiesta su una presunta organizzazione mafiosa a carattere internazionale, che avrebbe progettato di inserirsi negli appalti dei lavori di costruzione del ponte sullo Stretto di Messina.

‘’Al di la’ di quelli che saranno gli esiti finali dell’inchiesta - sostiene il comitato elettorale di Abramo - il lavoro che da tempo tiene impegnate la Dia e la Dda merita tutto l’apprezzamento perche’ dimostra la grande attenzione che vi e’, da parte delle Istituzioni, nei confronti di un’operazione importante e complessa com’e’ quella della costruzione del ponte sullo Stretto. Quell’attenzione e quell’impegno - prosegue il comitato - che lo stesso Sergio Abramo ha piu’ volte indicato, anche nella veste di presidente dell’Anci, come condizione essenziale per lo sviluppo del Mezzogiorno, contro i condizionamenti dei poteri criminali, che tentano di strozzare la Calabria. Nel caso del ponte sullo Stretto, l’azione di contrasto alla criminalita’ assume contorni e significati di valenza ancora piu’ importante, perche’ si tratta non solo e non tanto di un’opera-simbolo della rinascita ma soprattutto di una infrastruttura che si rivelera’ fondamentale per l’intera nostra economia’’.

(Prs/Rs/Adnkronos)