REGIONALI: CALABRIA- FGCI, LOIERO GARANTISCA SOLO I PARTITI MINORI
REGIONALI: CALABRIA- FGCI, LOIERO GARANTISCA SOLO I PARTITI MINORI

Lamezia Terme, 11 feb. - (Adnkronos) - ’’Alla fine il centrodestra riuscito nel suo intento e cio, quello di tentare di impedire ad importanti formazioni politiche calabresi della sinistra di essere presenti nel prossimo consiglio regionale. Lo sbarramento al 4%, punto cardine della legge, rappresenta un atto gravissimo nei confronti della rappresentativit democratica, la quale riproduceva l’unico modo possibile per dare voce a quei calabresi che si riconoscono nei principi della libert e della democrazia, che come Comunisti Italiani abbiamo sempre sostenuto in modo libero in Calabria’’. Lo afferma in una nota il segretario regionale della Fgci della Calabria, Giuseppe Longo.

‘’La Fgci calabrese, in qualit di movimento giovanile del Partito dei Comunisti Italiani, s’impegner - continua Longo - nella lotta contro ogni forma di prevaricazione e cercher con tutte le forze di creare un vasto ‘’blocco sociale’’ che coinvolga tutti quei giovani vicini all’impegno che i Comunisti Italiani hanno espresso in questi cinque anni tristi targati Chiaravalloti’’. La Fgci della Calabria si augura che Agazio Loiero ‘’garantisca nel listino solo i partiti minori’’ e che ‘’il prossimo governo regionale guidato dall’on. Loiero sia portavoce e realizzatore di progetti di sviluppo, sgombri da interessi di lobbies e frutto di una politica chiara, onesta e trasparente, che guardi soprattutto a quelli che sono i principali disagi giovanili: istruzione, lavoro e famiglia’’.

(Prs/Gs/Adnkronos)