REGIONALI: TOSCANA, RISCHIA DI FINIRE A STRASBURGO DIVIETO DS A MASSONI PER PRIMARIE
REGIONALI: TOSCANA, RISCHIA DI FINIRE A STRASBURGO DIVIETO DS A MASSONI PER PRIMARIE
LA LIDU STA VALUTANDO RICORSO

Firenze, 11 feb. (Adnkronos) - Rischia di finire davanti alla Corte di Giustizia di Strasburgo la decisione degli organi dirigenti toscani dei Ds di escludere dalle elezioni primarie gli scritti alla Massoneria. L’ipotesi di ricorrere all’alta magistratura europea avanzata dalla Lega italiana dei diritti dell’uomo, presieduta dall’onorevole Alfredo Arpaia, dopo aver ricevuto le proteste da parte di numerosi massoni in difesa della libert di associazione e delle libert individuali.

Un eventuale ricorso alla Corte di Strasburgo sar esaminato gi dalla prossima settimana dal direttivo della Lega italiana dei diritti dell’uomo (Lidu) dopo aver esaminato “le riflessioni e gli argomenti” emersi oggi pomeriggio a Firenze, durante un convegno, organizzato nella sede del Consiglio regionale della Toscana, dalla stessa Lidu sul tema ‘La Massoneria ed i massoni sono compatibili con la democrazia?’. (segue)

(Pam/Gs/Adnkronos)