SALO': TREMAGLIA, CHE ERAVAMO BELLIGERANTI E' NEI FATTI (2)
SALO': TREMAGLIA, CHE ERAVAMO BELLIGERANTI E' NEI FATTI (2)

(Adnkronos) - “E’ una polemica ormai inutile -secondo il ministro- che deve essere cancellata e sara’ cosi’ perche’ e’ nei fatti. Non e’ che dici che questi sono bravi e gli altri non lo erano -ha aggiunto Tremaglia- Se poi vogliamo dirla fino in fondo a questi prigionieri di guerra, ai quali voi sapete si da’ un risarcimento cioe’ si danno dei soldi, questi soldi venivano fregati dal governo italiano di allora. E’ una polemica sbagliata -ha continuato Tremaglia- io credo che verra’ superata, a che perche’ non credo che vengano chiesti diritti ulteriori, pensioni o finanziamenti, per cui liberiamo l’Italia da questo peso, da questa situazione paradossale e assurda”.

“Io sono uno che ha combattuto nella Repubblica sociale italiana e lo dico sempre -ha detto Tremaglia- Ho rischiato la pelle, avevo degli ideali, difendo la mia storia cosi’ come dall’altra parte difendono la loro”.

(Neb/Col/Adnkronos)