UNIONE: MERLO, PREMIER SULLE SUE EMITTENTI LAMENTA OCCUPAZIONE TV
UNIONE: MERLO, PREMIER SULLE SUE EMITTENTI LAMENTA OCCUPAZIONE TV
HA SUPERATO OGNI LIMITE

Roma, 11 feb. (Adnkronos) - “In una imbarazzante diretta telefonica fiume sul Tg4, occupando una delle sue sei televisioni, il presidente del Consiglio si permette di lamentare occupazioni televisive da parte dell’opposizione”. Lo sottolinea il deputato della Margherita Giorgio Merlo, membro della commissione Vigilanza della Rai.

“Avrebbe almeno potuto sfruttare questa performance -aggiunge l’esponente del centrosinistra- per parlare delle emergenze che stanno a cuore agli italiani: c’ mezza Italia bloccata dagli scioperi dei trasporti, i conti pubblici vanno a rotoli, dall’Europa arrivano critiche durissime sulla gestione della cosa pubblica e invece l’unico problema del quale Berlusconi si preoccupa il simbolo della coalizione di centrosinistra”.

“Capiamo lo stato di sfaldamento della sua maggioranza, capiamo che la paura fa novanta, capiamo che i sondaggi non gli sono di aiuto nella guarigione, capiamo tutto: ma c’ un limite alla pazienza degli italiani. E questo limite -conclude Merlo- Berlusconi l’ha superato da un pezzo”.

(Red-Pol/Rs/Adnkronos)