TV: 'ARTE' SBARCA IN ITALIA E RAISAT PUNTA A CO-PRODUZIONI
TV: 'ARTE' SBARCA IN ITALIA E RAISAT PUNTA A CO-PRODUZIONI
SARTORI, E' UN TRAGUARDO MA ANCHE UN PUNTO DI PARTENZA

Roma, 11 feb. - (Adnkronos) - Finalmente ‘Arte’ arriva in Italia: Raisat ha infatti siglato un accordo con il prestigioso network culturale franco-tedesco, che produce e diffonde programmi di qualita’ in tutto il mondo. A partire da stasera, dal venerdi’ alla domenica alle ore 21, Raisat Premium, trasmesso sulla piattaforma di Sky Italia, ospitera’ uno spazio riservato ai film e documentari prodotti dal celebre canale, mentre, una volta al mese, sara’ trasmessa una serata a tema interamente dedicata ad approfondimenti monografici.

“E’ un traguardo, ma anche un punto di partenza. Mi auguro sia un primo passo per avviare anche un accordo di co-produzione”, commenta il Presidente di Raisat Carlo Sartori, spiegando che si tratta di “una tv che puo’ affrontare qualsiasi argomento con occhio diverso, un occhio colto”. Una finestra aperta sul mondo, uno studio sul passato per comprendere il presente, ma anche il domani, e soprattutto, uno sguardo curioso all’Europa per capire le differenze e le affinita’ tra le varie culture: “Vivons curieux” e’ infatti lo slogan di ‘Arte’, come ricorda piu’ volte anche il presidente del network, Jrome Clment. (segue)

(Aco/Rs/Adnkronos)