SAN VALENTINO: A REGGIO CALABRIA DI SCENA LA BELLA ADDORMENTATA (2)
SAN VALENTINO: A REGGIO CALABRIA DI SCENA LA BELLA ADDORMENTATA (2)

(Adnkronos) - La prima si tenne il 3 gennaio 1890 al Teatro Marinski di San Pietroburgo, sotto la direzione orchestrale di Riccardo Drigo. Al di fuori della Russia, il balletto venne rappresentato per la prima volta nel 1896 alla Scala di Milano, mentre solo nel 1899, verra' allestito anche al Bolshoy di Mosca. La coreografia del balletto, in un prologo e tre atti, e' di Marius Petipa e Lev Ivanov. L'opera ha inizio con il re Florestano XIV e la regina che festeggiano la nascita della principessa Aurora.

Il direttore artistico e' Sergei Radchenko. La Russian National Ballet e' stata la prima compagnia di danza indipendente fondata a Mosca, alla fine degli anni ottanta durante il periodo della Perestroika, quando molti dei grandi ballerini e coreografi dell'Unione Sovietica iniziarono a sviluppare un percorso autonomo di ricerca e sperimentazione anche al di fuori del balletto tradizionale, accogliendo i nuovi sviluppi della danza mondiale. La compagnia, di 50 elementi, e' composta da ballerini formatisi nelle grandi scuole di danza di Mosca, San Pietroburgo e Perm. I solisti della Compagnia si sono formati al Bolshoi, al Kirov e allo Stanislavsky Ballet. Le scene sono di Lev Solodovnikov, i costumi di Simon Virsaladze.

(Prs/Opr/Adnkronos)