EMILIA ROMAGNA: RIAPRONO A CESENATICO LE PORTE CREATE DA LEONARDO DA VINCI
EMILIA ROMAGNA: RIAPRONO A CESENATICO LE PORTE CREATE DA LEONARDO DA VINCI

Rimini, 12 feb. - (Adnkronos) - Inaugurate oggi a Cesenatico, dopo oltre 500 anni dalla loro concezione da parte di Leonardo da Vinci, le Porte Vinciane, un progetto sostenuto dall’impegno del Comune e realizzato grazie ai finanziamenti e al sostegno dell’assessorato Difesa del Suolo, della Costa e Protezione Civile della Regione Emilia Romagna. "Siamo riusciti a mettere assieme le tre cose necessarie - ha spiegato il sindaco Damiano Zoffoli, salutando i cittadini e le autorit presenti - ovvero un progetto, i soldi e il consenso della comunit nella ricerca delle migliori soluzioni”.

Il nuovo sistema di difesa del centro storico contro le esondazioni, si affida ad uno sbarramento mobile collegato alle difese litoranee di ponente e di levante. Lo sbarramento, realizzato con Porte Vinciane, permette di chiudere l’ingresso del porto quando il livello del mare supera il livello delle banchine. “Si parla tanto di sicurezza sotto vari aspetti - ha proseguito Zoffoli - ebbene, Cesenastico ha bisogno di sicurezza dalle acque. Ci siamo accorti che un problema strutturale e in otto anni la Regione Emilia Romagna ha investito 35 milioni di euro per rifacimento argini, fogne ed ora nelle Porte Vinciane. E’ un primo punto ed altri interventi ci aspettano”. (segue)

(Mem/Rs/Adnkronos)