ROGO DI PRIMAVALLE: ERRI DE LUCA, NOI TUTTI MANDANTI ED ESECUTORI
ROGO DI PRIMAVALLE: ERRI DE LUCA, NOI TUTTI MANDANTI ED ESECUTORI
LO SCRITTORE EX DI LOTTA CONTINUA, CHE SENSO HA CERCARE ALTRI COLPEVOLI

Roma, 12 feb. (Adnkronos) - ‘’Non hanno senso nuove liste e nuovi nomi su quello che accaduto in quegli anni in Italia. Non si possono distinguere mandanti ed esecutori. Siamo tutti colpevoli, tutti responsabili’’. Lo dichiara lo scrittore, ex di Lotta continua, Erri De Luca, in un’intervista al ‘Quotidiano Nazionale’ riferendosi al rogo di Primavalle.

‘’Capisco -aggiunge De Luca- che la magistratura deve fissare dei nomi, ma che senso ha aggiungere altri nomi e altre liste? Sono contrario alle responsabilit personali in quelle vicende’’.  (segue)

(Sod/Gs/Adnkronos)