IRAQ: LORIS CAMPETTI (MANIFESTO), TEMIAMO UN BLITZ AMERICANO
IRAQ: LORIS CAMPETTI (MANIFESTO), TEMIAMO UN BLITZ AMERICANO
CI ASPETTIAMO RICHIESTE DI DENARO CHE POLITICHE

Roma, 12 feb. (Adnkronos) - “Abbiamo aperto un canale con i rapitori gestito dai nostri servizi italiani, ma temiamo un blitz americano. Ci aspettiamo delle richieste sostanziali sia di denaro che politiche”. Lo afferma il giornalista de ‘Il Manifesto’, Loris Campetti, a otto giorni dal rapimento di Giuliana Sgrena.

“Ci sono state moltissime adesione alla manifestazione di sabato 19 - sottolinea il giornalista - e ieri al termine della fiaccolata a Bologna anche il sindaco Cofferrati ha invitato le persone a partecipare alla manifestazione di Roma”. “La manifestazione - spiega - partir da piazza Esedra alle 14 per arrivare al Colosseo, dove ci sar un concerto al quale parteciperanno tra gli altri ‘Assalti Frontali’, ‘Ricky Gianco’ e i ‘Tetes de Bois’”. “Oggi invece - conclude Campetti - ci sar invece una manifestazione a Firenze sempre nel segno della solidariet e della mobilitazione spontanea”.

(Mbe/Col/Adnkronos)