MAFIA: SCIASCIA SUPERATO? LA FIGLIA DELLO SCRITTORE, SGALAMBRO NON VA PRESO SUL SERIO (2)
MAFIA: SCIASCIA SUPERATO? LA FIGLIA DELLO SCRITTORE, SGALAMBRO NON VA PRESO SUL SERIO (2)
IL SINDACO DI RACALMUTO, IL FILOSOFO DIMENTICA CHE CON LA MAFIA DOBBIAMO COMBATTERE

(Adnkronos) -“Puo’ fare arrabbiare quanto detto da Sgalambro - dice ancora Anna Maria Sciascia - ma preferisco pensare che siano parole profferite da una persona di una certa eta’... Insomma, quel giudizio non ha alcun legame con Leonardo Sciascia, mio padre”.

Anche il sindaco di Racalmuto, paese di diecimila anime dell’agrigentino, che ha dato i natali a Leonardo Sciascia, non condivide le parole di Sgalambro. “Forse il filosofo dimentica - spiega Luigi Restivo, che e’ anche presidente della Fondazione Sciascia - che qui dobbiamo combattere quotidianamente contro la mafia. Il fatto che non spari piu’ e che non si faccia piu’ sentire come prima, non vuol dire affatto che non esista piu’. Anzi”. (segue)

(Ter/Col /Adnkronos)