MAFIA: 'TALPE' PALERMO, CONCORSO ESTERNO CUFFARO VERSO ARCHIVIAZIONE
MAFIA: 'TALPE' PALERMO, CONCORSO ESTERNO CUFFARO VERSO ARCHIVIAZIONE
I PM PRESENTERANNO NEI PROSSIMI GIORNI LA RICHIESTA AL GIP

Palermo, 12 feb. (Adnkronos) - La Procura di Palermo pronta a chiedere l’archiviazione dell’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa nei confronti del presidente della Regione Siciliana, Salvatore Cuffaro. Secondo il ‘Giornale di Sicilia’, la richiesta non stata ancora trasmessa al giudice per le indagini preliminari, ma i magistrati si apprestano a farlo nei prossimi giorni. Per i pm che indagano sulle ‘talpe’, Maurizio de Lucia, Michele Prestipino e Antonino Di Matteo, gli elementi raccolti fino ad oggi non consentono di affrontare un dibattimento “con ragionevoli probabilit di ottenere la condanna”.

Le accuse di concorso esterno in associazione mafiosa ruotano attorno alle intercettazioni ambientali che gli inquirenti hanno effettuato nell’abitazione del boss di Brancaccio Giuseppe Guttadauro. Quest’ultimo, insieme con l’ex assessore comunale Domenico Miceli e il medico Salvatore Aragona parlava del governatore e dei “tentativi di avvicinamento e mediazione, operati del capomafia nei confronti dell’uomo politico. Interventi che, pero’, non avevano avuto esito”. (segue)

(Ter/Ct/Adnkronos)