ROMA: COMUNE, GIA' 50 RICHIESTE PER LA CUSTODIA DELLE URNE CINERARIE
ROMA: COMUNE, GIA' 50 RICHIESTE PER LA CUSTODIA DELLE URNE CINERARIE

Roma, 12 feb. – (Adnkronos) - E' attivo dall'inizio del mese, a seguito della deliberazione approvata dal Consiglio Comunale nel novembre scorso, il servizio di affidamento delle urne cinerarie ai familiari del defunto. Cosi' come avviene in altre citta' italiane, anche a Roma e' possibile per i familiari dei defunti cremati ottenere in custodia le ceneri del proprio congiunto. Dal suo avvio il servizio ha ricevuto 50 richieste e 15 urne sono state gia' consegnate.

I familiari che intendano richiedere la custodia delle ceneri possono rivolgersi alla Direzione dei Servizi Funebri e Cimiteriali dell'Ams (Via del Verano 68/74 tel. 06492361). L'affidatario dovra' indicare, nell'apposita modulistica, il luogo della conservazione dell'urna, con l'obbligo di informare l'Amministrazione Comunale in caso di variazioni. Nel caso in cui la persona affidataria non intendesse piu' conservare l'urna cineraria, essa potra' essere trasferita in un cimitero comunale.

I dati relativi all'affidamento dell'urna cineraria saranno annotati in un apposito registro; l'Amministrazione comunale potra' inoltre effettuare controlli sul luogo e le condizioni di conservazione dell'urna stessa. Le tariffe, a carico dei richiedenti, sono pari a: 60 euro nel caso in cui il servizio sia comprensivo di urna cineraria, 40 euro nel caso in cui sia esclusa l'urna cineraria.

(Gma/Opr/Adnkronos)