SARDEGNA: NAUFRAGIO 'MOBY MAGIC', LE TAPPE DELLA MISTERIOSA STORIA/SCHEDA (2)
SARDEGNA: NAUFRAGIO 'MOBY MAGIC', LE TAPPE DELLA MISTERIOSA STORIA/SCHEDA (2)

(Adnkronos) - L’ALLARME - Alle 19.30 l’equipaggio si accorge che la nave sta imbarcando acqua in sala macchine e lancia l’allarme. Raggiungono il traghetto cinque navi. Alle 22 tutti gli 85 passeggeri e gli 80 membri dell’equipaggio sono messi in salvo a Olbia e Golfo Aranci e i feriti vengono ricoverati in ospedale. Il Moby Magic va alla deriva al largo delle coste sarde.

LE INDAGINI - La procura di Tempio Pausania apre un’inchiesta per chiarire le cause dell’incidente e individuare le diverse responsabilit. Il comandante Gianfranco Cutugno e l’ufficiale Gennaro Di Meglio, ricevono un avviso di garanzia per naufragio colposo. Si ipotizza che il traghetto abbia urtato contro il fondale della Secca dei Monaci.

LA TESI DELLA DIFESA - A causare il naufragio potrebbe essere stato un sommergibile nucleare americano in forza alla base americana della Maddalena, l’Hartford, che avrebbe urtato il Moby Magic provocando la falla. L’avvocato Alessandro Boni ricorda che Hartford, il 25 ottobre 2003, finito contro gli scogli della Secca delle Bisce e che la notizia stata tenuta segreta, per settimane.

(Rag/Gs/Adnkronos)