SMOG: TERNI, SITUAZIONE CRITICA PER CONCENTRAZIONE POLVERE SOTTILI
SMOG: TERNI, SITUAZIONE CRITICA PER CONCENTRAZIONE POLVERE SOTTILI

Terni, 12 feb. (Adnkronos) - Situazione ancora critica a Terni per quanto riguarda le polveri sottili (Pm10). All'indomani del provvedimento di limitazione della circolazione i dati relativi alle medie giornaliere di questo inquinante indicano il superamento dei limiti in tutte le 5 stazioni di Terni dotate di sensori PM10.

I valori piu' alti si sono registrati nelle stazioni periferiche (Le Grazie 108,7 microgrammi/m3, Prisciano 74,8, Maratta 71,4 a fronte di un limite massimo fissato in 50 mcg/m3). Gli altri valori oscillano tra i 66,0 (stazione di Borgo Rivo) e 57,1 (stazione Carrara): valori simili a quelli registrati nei giorni precedenti al blocco parziale della circolazione. Un'analisi di dettaglio dei dati misurati nella stazione di Via Carrara evidenzia tuttavia una diminuzione dei valori di ''Ossido di azoto'' e di ''Benzene'' nelle ore pomeridiane, quelle cioe' interessate dal blocco della circolazione disposto dal Comune di Terni. I valori si sono innalzati subito dopo la riapertura del traffico, confermando la validita' del provvedimento adottato. (segue)

(Anr/Gs/Adnkronos)