TORINO: RUBA IN CASA DEI VICINI, ARRESTATO DAI CARABINIERI (2)
TORINO: RUBA IN CASA DEI VICINI, ARRESTATO DAI CARABINIERI (2)

(Adnkronos) - Una breve occhiata in giro bastata ai militari per scoprire le stesse impronte sul balcone accanto, appartenente a un alloggio della scala prima di quella in cui si trova l’appartamento derubato. Notando che sulla facciata dell’edificio non c’erano appigli possibili per permettere a un ladro di arrampicarsi i carabinieri hanno sospettato del vicino di casa e si sono presentati alla sua porta.

Quando l’uomo ha aperto i militari hanno subito visto che indossava un paio di scarpe da ginnastica e che sul pavimento di casa sua, coperto da un leggero strato di polvere di gesso dovuta ad alcuni lavori, c’erano le stesse impronte. La conferma del furto poi arrivata perquisendo l’appartamento dove stata trovata la merce rubata per un valore di 2.450 euro.

(Ato/Ct/Adnkronos)