USURA: REGGIO CALABRIA, TORNA IN LIBERTA' ANTONIO MAURO (6)
USURA: REGGIO CALABRIA, TORNA IN LIBERTA' ANTONIO MAURO (6)

(Adnkronos) - Nell'inchiesta oltre ad Antonio e Maurizio Mauro furono coinvolte altre tre persone Giuseppe Scopelliti, di 43 anni, Francesco Lia di 41, entrambi dipendenti dell'azienda Mauro, e Salvatore Nicito, rappresentante di commercio, sono ''accusati'' a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata all'usura e di esercizio abusivo dell'attivita' finanziaria. L'inchiesta che ha portato all'emissione degli ordini di custodia e' partita sulla base delle rivelazioni di una delle vittime.

( Prs /Col/Adnkronos)