BANCHE: ADUSBEF, DA FAZIO MENO APPELLI E PIU' ISPEZIONI SU ADDEBITI ILLECITI (3)
BANCHE: ADUSBEF, DA FAZIO MENO APPELLI E PIU' ISPEZIONI SU ADDEBITI ILLECITI (3)
SPERO CHE PARLAMENTO APPROVI RIFORMA RISPARMIO A FEBBRAIO

(Adnkronos) - “Ad oltre un anno di distanza dai crack finanziari, che si sono verificati anche per le colpevoli omissioni di vigilanza (Bipop-Carire) -sottolinea Lannutti- non soltanto le banche non riscuotono fiducia, ma neppure la Banca d’Italia, che dovrebbe avere un ruolo di garanzia, ha la credibilit al lumicino per le scelte sbagliate, ultima quella di andare a pietire, dal premier Berlusconi, la difesa di oscuri privilegi”.

Adusbef auspica che il Parlamento, “invece di difendere l’italianit delle banche e di erigere barriere protezionistiche negando quelle aggregazioni che potrebbero, sia far competere quel “nanismo” delle banche italiane nel contesto europeo, che erogare servizi di qualit a costi pi contenuti, possa approvare, il prossimo 23 febbraio 2005, quella legge di riforma sul risparmio, come la carica a tempo ed il ruolo Antitrust sulle banche assegnato all’Autorit Garante della Concorrenza, per restituire parte della fiducia tradita”.

(Sec-Ver/Pe/Adnkronos)