BANCHE: SINDACATI, VERTENZA DIFFICILE CONDOTTA CON RESPONSABILITA'
BANCHE: SINDACATI, VERTENZA DIFFICILE CONDOTTA CON RESPONSABILITA'
FIBA CISL, FISAC CGIL, UILCA UIL E DIRCREDITO, IPOTESI ACCORDO COERENTE

Roma, 12 feb. (Adnkronos) - Dopo 10 mesi di trattative e tre scioperi, le organizzazioni sindacali Fiba Cisl , Fisac Cgil Uilca Uil, Falcri e Dircredito questa notte hanno sottoscritto con l’Abi l’intesa per il rinnovo del contratto nazionale che interessa oltre 320.000 lavoratori bancari. “ stata una vertenza difficile, condotta con trasparenza e responsabilit – ha dichiarato il segretario generale della Fiba Cisl, Giuseppe Gallo - nonostante le reiterate rigidit datoriali che condizionavano una positiva conduzione della trattativa’’. Per quanto attiene la parte economica, l’aumento in busta paga per la figura media sar di 160 euro (+ 6,5%), con il recupero dell’inflazione e un ulteriore incremento per la riparametrazione (0,55%). Oltre a ci previsto un accantonamento dello 0,1% per la pensione integrativa degli assunti dopo il 1994.

‘’L’ipotesi di accordo -prosegue Gallo- complessivamente coerente con la piattaforma: garantisce piena copertura inflativa, aumento del salario professionale per tutti i lavoratori con particolare attenzione ai quadri direttivi, solidariet generazionale con i giovani assunti dopo il 1994.” (segue)

(Val/Gs/Adnkronos)