INFRASTRUTTURE: LUNARDI, LA GENTE VUOLE OPERE (2)
INFRASTRUTTURE: LUNARDI, LA GENTE VUOLE OPERE (2)

(Adnkronos) - “Si facevano solo interventi a pioggia -ha stigmatizzato duramente il ministro- che non servivano a niente senza fare interventi integrati, di sistema’’.

‘’Oggi abbiamo creato un sistema e mi auguro che anche i governi futuri, che siano di uno schieramento o di un altro -ha auspicato Lunardi-, proseguano su questa strada”. “La nostra politica infrastrutturale -ha continuato il ministro- ha come scopo la creazione di un nuovo patrimonio di infrastrutture in un ambito territoriale e infrastrutturale pi ricco”.

Cos Lunardi ha spiegato che tutte le opere previste e progettate “avviate sin dal giungo 2001, cio dall’insediamento di questo governo, hanno consentito all’Italia in sede comunitaria il riconoscimento del prolungamento del Corridoio 5 da Trieste verso Milano, verso Torino, Lione e Lisbona e il prolungamento del Corridoio 1 fino a Palermo”. (segue)

(Dac/Gs/Adnkronos)