PARMALAT: ALLEVATORI LAZIO PRONTI AD ACQUISTO CENTRALE LATTE ROMA (2)
PARMALAT: ALLEVATORI LAZIO PRONTI AD ACQUISTO CENTRALE LATTE ROMA (2)
FILIPPO GASPARRI, MONDO ZOOTECNICO VUOLE SVOLGERE RUOLO DA PROTAGONISTA

(Adnkronos) - “Siamo alla vigilia di scelte decisive che riguardano il futuro assetto del Gruppo Parmalat ed importante assumere decisioni che salvaguardino la produzione nazionale di latte e l’intera filiera lattiero-casearia – ha detto Filippo Gasparri, presidente della Confagricoltura del Lazio –. Il mondo agricolo e zootecnico italiano vuole svolgere un ruolo da protagonista cos come accaduto in altre operazioni che di recente hanno coinvolto l’agroalimentare nazionale e l’assetto proprietario di importanti imprese e di marchi di successo”.

“Si tratta di un’iniziativa pienamente realizzabile – ha detto il presidente di Finlatte, Nicol Carandini - Il progetto stato vagliato dal ministro Alemanno, che lo ha ritenuto idoneo e perseguibile. Da quattro anni siamo nella gestione della centrale del latte e abbiamo dato dimostrazione delle nostre capacit anche nell’opera di risanamento attuata dopo la privatizzazione. Tant’ che la Centrale del latte di Roma una delle poche realt partecipate dal Gruppo Parmalat che non entrata in Amministrazione controllata”. Finlatte composta da 250 allevatori, che fanno capo alle cooperative LattePi e Zootecnica viterbese, e che consegnano 60 milioni di litri all’anno di latte. Tutto latte fresco e fresco di Alta Qualit. (segue)

(Sec-Arm/Gs/Adnkronos)