TURISMO: COTA, ENIT AGISCA IN MODO PIU' FLESSIBILE
TURISMO: COTA, ENIT AGISCA IN MODO PIU' FLESSIBILE
DARE UN RUOLO DI RILIEVO A REGIONI E PMI

Milano, 12 feb. (Adnkronos) - “L’Enit deve poter agire in modo pi flessibile. Non pu impiegare la maggior parte dei fondi per alimentare se stesso”. Ne convinto Roberto Cota, sottosegretario leghista al Turismo, parlando della riforma dell’ente nazionale turistico che si augura avvenga in tempi brevi.

“E’ in corso un parto complesso -spiega Cota durante la presentazione di Bit 2005 a Milano- l’impegno del governo stato quello di agganciare la riforma al provvedimento sulla competitivit. Si pensato anche di istituire un comitato, una cabina di regia in cui siano rappresentate le piccole e medie imprese e le regioni, che detengono il patrimonio esclusivo del turismo”. (segue)

(Mrs/Col/Adnkronos)