USA: MCDONALD PAGHERA' 8,5 MLN DOLLARI PER GRASSI IN PANINI
USA: MCDONALD PAGHERA' 8,5 MLN DOLLARI PER GRASSI IN PANINI

New York, 12 feb. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - McDonald paghera’ 8,5 milioni di dollari per l’uso di grassi insaturi nella frittura delle patatine. Si e’ conclusa con un accordo la causa intentata contro la catena di fast food da BanTransFat.com, un’associazione impegnata a sensibilizzare l‘opinione pubblica sulla pericolosita’ di queste sostanze.

Il colosso degli hamburger destinera’ 7 milioni di dollari all’American Heart Association, mentre l’altro milione e mezzo servira’ a informare i cittadini sulle sue iniziative per ridurre le quantita’ di grassi insaturi negli olii da cottura. Un impegno che McDonald ha gia’ messo in pratica. La catena di fast food sostiene, infatti, di aver tagliato del 15% i livelli di questi grassi nei panini e nelle polpette a base di pollo.

(Sal/Rs/Adnkronos)