MAREMOTO: GOVERNI ASIATICI INVITANO ITALIANI IN VACANZA
MAREMOTO: GOVERNI ASIATICI INVITANO ITALIANI IN VACANZA
ALLE MALDIVE LA META' DEI TURISTI RISPETTO ALLO SCORSO FEBBRAIO

Milano, 12 feb. (Adnkronos) - I rappresentanti dei governi dei paesi asiatici colpiti dallo tsunami sono presenti al gran completo a Bit 2005 a Milano, la fiera dedicata alla promozione del turismo, per invitare gli italiani ad andare in vacanza sulle loro spiagge. Questo per lo sarebbe l’unico modo per rilanciare il turismo, risorsa economica principale. Il ministro del Turismo delle Maldive, Musthafaa Luthfee, calcola che in questo momento il numero dei turisti alle Maldive e’ la meta’ rispetto allo scorso anno. “Puntiamo ad arrivare all’80% delle prenotazioni dei turisti nelle nostre strutture entro marzo -spiega il ministro- gia’ c’e’ qualche segnale di ripresa: mentre a gennaio i turisti erano 2.400 ora sono circa 9 mila e siamo gia’ arrivati al 60% delle prenotazioni rispetto a quanto offrono le nostre strutture”.

Un appello a non rinunciare a prenotare le vacanze in Asia arriva anche dal ministro del Turismo dello Sri Lanka, Anura Bandaranaike, il quale sostiene che “entro ottobre tutto sara’ a posto e il recupero e’ piu’ veloce di quello che ci si aspettasse. Tuttavia 2.600 stanze sono state spazzate via e 10 mila persone hanno perso il lavoro. I danni al turismo ammontano a 200 milioni di dollari americani”. (segue)

(Mrs/Pe/Adnkronos)