M.O.: MILITANTI ASSEDIO BETLEMME TORNERANNO IN ISRAELE
M.O.: MILITANTI ASSEDIO BETLEMME TORNERANNO IN ISRAELE
13 FURONO ESILIATI IN EUROPA, TRE IN ITALIA

Gerusalemme, 12 feb. (Adnkronos) -Israele permetter il rientro in Cisgiordania di 56 militanti palestinesi deportati all’estero e nella Striscia di Gaza. La lista, a quanto si legge sul sito di Ha’aretz, comprende i 13 militanti che furono esiliati in Europa dopo l’assedio della chiesa della Nativit a Betlemme nella primavera del 2002, tre dei quali furono inviati in Italia.

L’accordo raggiunto fra israeliani e palestinesi stato reso noto dal negoziatore dell’Anp Saeb Erekat, secondo il quale la sua realizzazione dovrebbe giungere entro due settimane. Una fonte israeliana ha confermato l’intesa, affermando che stata raggiunta nell’ambito del cessate il fuoco dichiarato marted dal primo ministro israeliano Ariel Sharon e dal presidente dell’Autorit Palestinese Mahmoud Abbas. “Questi terroristi- ha affermato- potranno tornare a condizione che abbandonino la violenza e vivano sotto la stretta supervisione dell’Autorit Nazionale Palestinese”. (segue)

(Civ/Col/Adnkronos)