PAKISTAN: CROLLO DIGA E INONDAZIONI, 135 MORTI E 500 DISPERSI
PAKISTAN: CROLLO DIGA E INONDAZIONI, 135 MORTI E 500 DISPERSI

Islamabad, 12 feb. - (Adnkronos/Dpa) - E’ di 135 morti e oltre 500 dispersi il bilancio del crollo di una diga, ieri, e delle violente piogge torrenziali degli ultimi giorni in Pakistan. “Abbiamo notizia di 135 vittime in diverse citt del Beluchistan, tra cui Pasni, dove le inondazioni hanno fatto crollare una diga, spazzando via alcuni villaggi”, hanno riferito fonti del centro di crisi allestito a Quetta. Oltre 30mila, secondo gli ultimi dati, sono le persone rimaste senza casa. Su istruzione del premier pachistano Shaukat Aziz, da ore centinaia di militari, con il supporto di elicotteri e di aerei C-130, sono impegnati nelle operazioni di soccorso alla popolazione. Nell’area di Pasni si recato questa mattina il presidente Pervez Musharraf, che ha promesso aiuti e risarcimenti alle vittime delle inondazioni.

(Ses/Pe/Adnkronos)