USA: DIRETTORE 'MANIFESTO' POLO, DIMISSIONI JORDAN E' FORTE SEGNALE DI ALLARME
USA: DIRETTORE 'MANIFESTO' POLO, DIMISSIONI JORDAN E' FORTE SEGNALE DI ALLARME

Roma, 12 feb. (Adnkronos) - “E’ la conseguenza di un atto di guerra all’informazione”. Cos commenta il direttore del quotidiano ‘Il Manifesto’ , Gabriele Polo, le dimissioni del direttore della CNN, Eaton Jordan, che aveva accusato le truppe americane in Iraq di prendere di mira i giornalisti che seguono la campagna militare nel paese arabo.

“E’ un segnale di allarme molto forte, considerando che la CNN ha sempre avuto un atteggiamento favorevole verso questa guerra in Iraq”.

(Mbe/Pe/Adnkronos)