IRAQ: DI PIETRO, UNIONE NON VOTI PREGIUDIZIALMENTE CONTRO
IRAQ: DI PIETRO, UNIONE NON VOTI PREGIUDIZIALMENTE CONTRO
TUTTO IL PARLAMENTO CHIEDA PASSAGGIO POTERI AD ONU

Roma, 12 feb. (Adnkronos) - E’ sbagliato votare contro il decreto legge che rifinanzia la missione militare italiana in Iraq, ma nello stesso tempo bene che tutto il Parlamento voti un documento per auspicare il passaggio di poteri all’Onu. Lo afferma il leader dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro, ricordando che “per andrae a votare migliaia di iracheni hanno rischiato la vita e molti sono morti. Questo loro coraggio e la loro voglia di democrazia va rispettata e aiutata per arrivare al pi presto alla fine dell’ingiusta occupazione militare americana ed alla sconfitta del terrorismo”.

Di Pietro ribadisce quindi la “ferma e inequivocabile condanna all’azione degli Stati Uniti”, ma sottolinea come “sia giunto il momento di guardare al futuro del popolo iracheno con senso di responsabilit e solidariet, sentimenti che non possono essere espressi in modo contraddittorio, da una parte affermandoli e dall’altra non aiutando il popolo dell’Iraq ora che in maggiore difficolt”. (segue)

(Red-Pol/Opr/Adnkronos)