RAI: I DATI DELL'OSSERVATORIO DI PAVIA/SCHEDA
RAI: I DATI DELL'OSSERVATORIO DI PAVIA/SCHEDA
(RIF: ''RAI: CDR TG1, VIOLATO PRINCIPIO DI EQUILIBRIO DELL'INFORMAZIONE PUBBLICA'')

Roma, 12 feb. (Adnkronos) - 38,3% alle Opposizioni, 14,9% alla Maggioranza, 46,7% al Governo. Sono gli ultimi dati dell'Osservatorio di Pavia riferiti al periodo 1-31 gennaio 2005 relativi alle presenze dei soggetti politici sulle reti Rai e ai quali ha fatto riferimento il direttore del Tg1, Clemente J.Mimun, nel replicare alla nota odierna del Cdr che ha denunciato una presunta violazione del principio di equilibrio dell’informazione pubblica nel corso del telegiornale di ieri sera delle 20.

In particolare, per quanto riguarda il Tg1, il Governo ha avuto il 49,8% degli spazi, la Maggioranza il 14,7%, le Opposizioni il 35,5% (Ulivo 27%, Prc 3,1%, Altri 5,4%).

Il Tg2 ha dato il 56,2% di spazio al Governo, il 16% alla Maggioranza e il 27,7% alle Opposizioni (Ulivo 19,8%, Prc 2,8%, Altri 5,1%). Il Tg3 ha dato il 29,9% di spazio al Governo, il 14,2% alla Maggioranza e il 55,9% alle Opposizioni (47,3% Ulivo, 4% Prc, 4,6% Altri). In totale il tempo delle presenze dei politici nei Tg Rai sono state per il 46,7% appannaggio del Governo, per il 14,9% della Maggioranza, per il 38,3% delle Opposizioni (30,1% Ulivo, 3,2% Prc, 5% Altri). (segue)

(Rre/Opr/Adnkronos)