REGIONALI: 'L'UNITA'', SI' A RADICALI SEGNEREBBE GRADO LIBERTA' COALIZIONE
REGIONALI: 'L'UNITA'', SI' A RADICALI SEGNEREBBE GRADO LIBERTA' COALIZIONE
NON LASCIARE A BERLUSCONI MERITO DI ACCOSTAMENTO DIFFERENZE PROFONDE

Roma, 12 feb. (Adnkronos) - ‘’La distanza si e’ fatta piccola, ma il rischio resta. Ospitare e’ nobile, ma e’ difficile quanto assumersi il ruolo inedito di ospitato’’, avverte il direttore de ‘L’Unita’, Furio Colombo che chiude il suo editoriale di oggi con una domanda: ‘’Ce la faranno le due parti in questo salto affascinante ma ignoto?’’. Le due parti sono il centrosinistra e i radicali. La questione e’ l’ospitalita’ richiesta a entrambi gli schieramenti da Marco Pannella per le elezioni regionali. ‘’La proposta dei radicali -ricorda ‘L’Unita’ che nei giorni passati aveva anche pubblicato un appello a favore dell’intesa firmato da 150 parlamentari del centrosinistra- non e’ ne’ provocatoria ne’ malposta. Si tratta invece di una originale idea democratica che si traduce cosi’: ‘Chi ha voglia di discutere?’’’. (segue)

(Leb/Gs/Adnkronos)