REGIONALI: VENETO- CARRARO, IL CONFRONTO CI SARA' ANCHE CON SEDIA VUOTA
REGIONALI: VENETO- CARRARO, IL CONFRONTO CI SARA' ANCHE CON SEDIA VUOTA
CANDIDATO CENTROSINISTRA CRITICA GOVERNATORE SU AFFISSIONE MANIFESTI

Padova, 12 feb. (Adnkronos) – Massimo Carraro ha invitato il presidente della Regione del Veneto, Giancarlo Galan a un incontro sui problemi del Veneto, in programma luned 14 febbraio alle ore 21 nella sala Caduti di Nassiriya, nella sede del Quartiere 1 – Centro a Padova.

Se fosse vero che fino al tre marzo il presidente uscente si comporter solo da presidente – dice Carraro – non capisco perch stia inondando il Veneto di manifesti elettorali. Ma il candidato del centrosinistra e delle liste civiche non molla la presa: Mi chiedo se davvero convinto che tappezzare la Regione di cartelloni di propaganda con la sua faccia e di volantini pagati da tutti noi cittadini, sia un comportamento da presidente della regione e non da politico in campagna elettorale, spiega Carraro.

E rincara la dose: Tra manifesti di propaganda e impegni istituzionali – spiega l’imprenditore padovano – il presidente sta facendo una gran confusione. Forse solo in questo modo si possono spiegare tutti i soldi pubblici spesi negli ultimi 10 anni per la comunicazione della Regione sulle televisioni e per i cartelloni pubblicitari. Probabilmente il presidente non ha ben chiara la differenza tra la comunicazione per informare i cittadini di servizi che la Regione mette loro a disposizione e la propaganda elettorale che li considera solo come semplici elettori.(segue)

(Red-Dac/Col/Adnkronos)