ROGO DI PRIMAVALLE: DE ROSE, PIPERNO SI AUTOSOSPENDA DA ASSESSORE
ROGO DI PRIMAVALLE: DE ROSE, PIPERNO SI AUTOSOSPENDA DA ASSESSORE
CAPOGRUPPO CDL COMUNE COSENZA, CITTA' SOVRAESPOSTA

Cosenza, 12 feb. - (Adnkronos) - ‘’Riteniamo che sia indispensabile che Franco Piperno si autosospenda e non si occupi piu’ di questioni comunali sino a quando non sar chiarita la sua posizione rispetto alle gravi accuse formulate dalla famiglia Mattei’’. Lo afferma in una nota il leader dell’opposizione in seno ala consiglio comunale di Cosenza, Umberto De Rose, il quale non ‘’esprimine giudizi’’ e spera che ‘’Piperno non c’entri , perch la strage di Primavalle un crimine contro l’umanit, che nessuno puo’ prescrivere’’.

‘’Certo - continua De Rose- che Cosenza una citt sovraesposta, dove la normale dialettica politica ha ceduto il passo a un estremismo di fondo: lo confermano le dichiarazioni di un Sindaco irresponsabile che afferma che le foibe non interessano nessuno, il continuo ricorso ai consigli di Toni Negri. La famiglia Mattei accusa Piperno di un crimine orrendo - conclude Umberto De Rose - e fino a quando la sua posizione non sar chiarita, sar impossibile far finta di niente’’.

(Prs/Pe/Adnkronos)