ROGO DI PRIMAVALLE: GASPARRI, PIPERNO E ALTRI DICANO VERITA'
ROGO DI PRIMAVALLE: GASPARRI, PIPERNO E ALTRI DICANO VERITA'

Venezia, 12 feb. (Adnkronos) - “Leggo interviste sconcertanti, dico a gente come Piperno che e’ il momento di parlare”. Lo ha detto oggi, durante una visita in Veneto, il ministro per le comunicazioni, Maurizio Gasparri, a margine di una conferenza stampa.

“Sul caso Mattei la verita’ gia’ la sapevamo negli anni ‘70. Lollo, Grillo, la signora Perrone, la sua famiglia, allora editrice del ‘Messaggero’ utilizzo’ quel giornale, in una fase diversa da quella attuale a Roma, per coprire le responsabilita’, per depistare. Ed allora Piperno e molti altri dicano la verita’. L’appello vale per tutti -ha proseguito Gasparri- ma e’ impensabile invocare soluzioni politiche ed amnistie quando non e’ scritta la verita’ su troppe morti, non solo di destra ma anche di sinistra”.

“Allora e’ tempo che chi sa parli -ha evidenziato Gasparri- e chi invoca amnistie a destra come a sinistra la smetta. E’ un atteggiamento irresponsabile, lo dico nei confronti di tutti i settori politici, perche’ provvedimenti di clemenza non sono immaginabili quando ancora non si sono accertate le verita’ e le responsabilita’”.

(Paj/Rs/Adnkronos)