FORMAZIONE: ISFOL, UN FORUM SOCIALE PER PROMUOVERE 'E-LEARNING'
FORMAZIONE: ISFOL, UN FORUM SOCIALE PER PROMUOVERE 'E-LEARNING'
ALLARME SCARSA DIFFUSIONE APPRENDIMENTO A DISTANZA

Roma, 24 feb. (Adnkronos/Labitalia) - La formazione digitale in Italia non decolla. Lo strumento, che ha grandi potenzialita’ per l’inclusione nel lavoro delle fasce deboli, rischia di trasformarsi invece in strumento di esclusione. E’ l’allarme lanciato dall’Isfol, al seminario ‘E-learning. Perche’ no?’, che si e’ svolto oggi a Roma. Sono ancora poche, infatti, le aziende che fanno uso sistematico della formazione a distanza per l’aggiornamento dei dipendenti. Vi ricorrono molto di piu’ i lavoratori autonomi e i professionisti, soprattutto nel settore della tecnologia avanzata.

Per rilanciare l’e-learning sul profilo sociale, l’Isfol avanza la proposta di un Forum sociale per la diffusione ad ampio raggio di strumenti e metodologie di apprendimento tramite la tecnologia avanzata. L’appello nasce dai risultati del progetto europeo ‘Leonardo da Vinci S2Net’ e mira a coinvolgere governi nazionali e locali, sindacati e parti sociali, imprese, istituzioni educative. (segue)

(Lab/Opr/Adnkronos)