COSENZA: CDL, COVELLO NON PARLI DI AGRICOLTURA MA DEI DEBITI DELLA FERROVIE DELLA CALABRIA
COSENZA: CDL, COVELLO NON PARLI DI AGRICOLTURA MA DEI DEBITI DELLA FERROVIE DELLA CALABRIA

Lamezia Terme, 25 feb. - (Adnkronos) - ‘’L’ex senatore ed ex commissario straordinario delle Fdc (Ferrovie della Calabria), Franco Covello, continua a dare giudizi superficiali, preso com’ da una campagna elettorale difficile che vedr impegnata la figlia: capiamo le ansie paterne, ma se e’ vero , come si legge sui manifesti, che la figlia ‘’Parla con tutti da quando nata ‘’ allora problemi non ne avr: intanto, lui cominci a parlare dei 95 miliardi di deficit lasciati alle Ferrovie , invece che accostarsi allo sviluppo dell’agricoltura regionale che ha conosciuto, grazie all’impegno dell’assessore Dima, una grande crescita’’. Lo affermano in una nota i consiglieri provinciali di Cosenza Gianfranco Ponzio (Fi), Natale Zanfini (Udc) e Gilberto Raffo (Psi).

‘’L’agricoltura calabrese ha visto nell’ultimo triennio un grande utilizzo dei fondi comunitari - scrivono Ponzio, Zanfini e Raffo - che non ha tralasciato nessun settore produttivo: dall’agricoltura bilogica, alle filiere produttive, alla pesca, agli insediamenti industriali, all’esportazione. Una vitalit - continuano i consiglieri provinciali - che non si vedeva da tanti anni e di cui va dato atto a Dima ed all’intero esecutivo”. (segue)

(Prs/Ct/Adnkronos)