FECONDAZIONE: TURCI-DEL PENNINO, RAMMARICO PER MANCATA DATA REFERENDUM
FECONDAZIONE: TURCI-DEL PENNINO, RAMMARICO PER MANCATA DATA REFERENDUM
SPERIAMO NON ABBIA INFLUITO INCREDIBILE POSIZIONE PERA

Roma, 25 feb. - (Adnkronos) - “Vediamo con rammarico che nemmeno oggi il consiglio dei Ministri ha fissato la data per il referendum sulla procreazione assistita. Questo alimenta le nostre preoccupazioni”. Lo affermano i senatori Lanfranco Turci (Ds) e Antonio Del Pennino (Pri), rispettivamente tesoriere e presidente del Comitato promotore dei referendum sulla legge 40.

“Come abbiamo detto pi volte, il nostro timore -aggiungono- che il governo sia sempre pi orientato a scegliere una domenica di giugno. Se cos fosse, di fatto i cittadini verrebbero scoraggiati dal partecipare al voto. Non vogliamo pensare che su questa mancata decisione possa aver influito l’autorevole e incredibile presa di posizione astensionistica del presidente del Senato Marcello Pera. Una posizione inammissibile da parte della seconda carica dello Stato. In realta, il presidente di palazzo Madama -concludono Turci e Del Pennino-non finisce mai di stupirci”.

(Red-Pol/Pn/Adnkronos)