IRAQ: PRI, FOSSE PER PRODI SADDAM SAREBBE ANCORA AL SUO POSTO
IRAQ: PRI, FOSSE PER PRODI SADDAM SAREBBE ANCORA AL SUO POSTO
PROFESSORE HA SCAVALCATO A SINISTRA ANCHE FASSINO

Roma, 25 feb. (Adnkronos) - ‘’Dobbiamo prendere atto che sulla vicenda irachena la posizione di Prodi e’ stata e resta estremamente coerente. Se fosse stato per lui, Saddam Hussein starebbe tranquillamente al suo posto’’. E’ quanto si legge sulla ‘Voce repubblicana’.

‘’Che Prodi fosse pi a sinistra di Rutelli -sottolinea il quotidiano dell’Edera- non ne avevamo dubbi. Ci stupisce che abbia scavalcato a sinistra anche Fassino. E visto gli sviluppi dei paesi europei, soprattutti di quelli che erano contrari alla guerra, sulla questione mediorientale, ci chiediamo -continua l’organo del Pri- se la politica estera di un governo Prodi potesse mai distinguersi da quella terzomondista o da quella non allineata dalla Jugoslavia di Tito".

(Red-Pol/Ct/Adnkronos)