RAI: GASPARRI, SOTTOTITOLI PER NON UDENTI NEI TG E' SEGNALE DI CIVILTA'
RAI: GASPARRI, SOTTOTITOLI PER NON UDENTI NEI TG E' SEGNALE DI CIVILTA'
DA LUNEDI' TUTTI I TG SOTTOTITOLATI

Roma, 25 feb. (Adnkronos) - Da luned 28 febbraio, la Rai garantir la copertura totale dell’informazione agli audiolesi. Le edizioni dei principali tg sulle tre reti dell’Azienda saranno trasmesse con sottotitoli per i non udenti. “E’ un segnale di civilt e di apertura verso tutti i segmenti della societ”, dichiara il Ministro delle Comunicazioni, on. Maurizio Gasparri.

“La Rai come servizio pubblico - continua il Ministro - deve garantire l’utilizzo dei suoi programmi ad una fascia sempre pi ampia di spettatori, evitando forme di emarginazione e di esclusione. La tv non solo strumento di svago e divertimento ma anche essenziale alla formazione e allo sviluppo degli individui. Per questo necessario prestare molta attenzione all’offerta televisiva. In una societ che spesso non offre esempi di solidariet la televisione deve lanciare messaggi sempre pi improntati ai valori della tolleranza e del rispetto della persona. In questo senso gli audiolesi e le loro esigenze devono essere debitamente tenuti in considerazione per quanto riguarda le scelte della programmazione”. (segue)

(Inf-Com/Ct/Adnkronos)