RAI: L'AZIENDA, NESSUNA RIMOZIONE A MILANO
RAI: L'AZIENDA, NESSUNA RIMOZIONE A MILANO
CASOLI E' DISTACCATO A SANREMO PER FESTIVAL, COME DA MOLTI ANNI

Roma, 25 feb. (Adnkronos) - “In riferimento a dichiarazioni riportate dalle agenzie e all’articolo dell’Unita’ sul processo Imi-Sir, si deve precisare che il giornalista Carlo Casoli della redazione Lombardia, come avviene da piu’ di dieci anni, in questo periodo risulta distaccato per l’Ufficio Stampa del Festival di Sanremo. La sua partecipazione, richiesta dall’Ufficio Stampa Rai per potersi avvalere della sua professionalita’ e della sua esperienza specifica sul Festival, e’ stata liberamente accettata dall’interessato”. E’ quanto precisa in una nota la Rai.

“Non c’e’ stata dunque alcuna ‘rimozione’ di Casoli -prosegue la nota aziendale- e appare quanto meno singolare la ‘schedatura’ di un giornalista fatta dall’Unita’ sulla base delle sue presunte amicizie. Si tratta di un maldestro tentativo di intaccare la riconosciuta professionalita’ di Maurizio Martinelli, dimostrata da oltre venti anni di giornalismo, in particolare la sua specializzazione in cronaca giudiziaria, e alla Rai dove e’ stato anche per sei mesi inviato in Iraq”, conclude la Rai.

(Inf-Com/Rs/Adnkronos)