USA-UE: PRODI, OCCORRE COSTRUIRE POLITICA CON LA CINA
USA-UE: PRODI, OCCORRE COSTRUIRE POLITICA CON LA CINA
NON SI PUO' RIDURRE TUTTO A QUESTIONE VENDITA ARMI

Roma, 25 fen. (Adnkronos) - Occorre costruire una politica con la Cina e non si pu ridurre tutto alla questione dell’embargo o meno sulla vendita delle armi. Lo ha sottolineato Romano Prodi intervenendo al seminario sul futuro delle relazioni transatlantiche organizzato dalla Margherita, a proposito del tema che ha recentemente diviso Stati Uniti ed Europa.

“Sono d’accordissimo -ha affermato- sul problema della democrazia della Cina, per difficile vietare la vendita di armi alla Cina solo perch non ha democrazia, quando sono state vendute armi a cani e porci in tutto il mondo e abbiamo sparso in regimi non democratici sofisticatissimi sistemi di guerra. Il problema con la Cina molto pi serio: non abbiamo ancora una politica nei confronti della Cina, non l’abbiamo ancora maturata nella nostra testa e nei nostri cuori, non abbiamo ancora capito che la Cina uno dei protagonisti del mondo futuro. Non ci siamo allineati a questo discorso. Quindi c’ il discorso democratico, ma non dobbiamo dimenticare -ha concluso Prodi- che il problema costruire una politica con la Cina, non certo decidere il nostro futuro per due mercanti di armi, per dei principi che non abbiamo applicato ad altri”.

(Sam/Gs/Adnkronos)