BOSNIA: PERQUISITA LA CASA DELLA SORELLA DI MLADIC
BOSNIA: PERQUISITA LA CASA DELLA SORELLA DI MLADIC
ALLA PERIFERIA DI SARAJEVO

Sarajevo, 8 mar. - (Adnkronos/Dpa) - L’abitazione di Milica Avram, sorella dell’ex capo militare dei serbi di Bosnia Erzegovina, Ratko Mladic, e’ stata perquisita oggi da una squadra sotto comando Nato. A confermarlo e’ stato oggi a Sarajevo il portavoce della Nato, Derek Chappell, precisando che la casa della Avram, nel quartiere serbo di Voikovici, alla periferia di Sarajevo, e’ stata perquisita dietro mandato Nato nel quadro delle operazioni condotte per raccogliere informazioni riguardanti persone accusate di crimini di guerra. Ratko Mladic e’ accusato di genocidio, crimini contro l’umanita’, crimini di guerra.

(Ses/Zn/Adnkronos)