LIBANO: NAPOLETANO, OCCUPAZIONE MILITARE SIRIANA NON PIU' TOLLERABILE
LIBANO: NAPOLETANO, OCCUPAZIONE MILITARE SIRIANA NON PIU' TOLLERABILE

Bruxelles, 8 mar. (Adnkronos/Aki) - ‘’L’occupazione militare siriana in Libano non e’ piu’ tollerabile: bisogna che seguano atti decisivi in questa direzione’’. A sostenerlo e’ Pasqualina Napoletano, europarlamentare del gruppo del Pse, intervenuta al dibattito all’assemblea di Strasburgo, sulla situazione libanese, cui fara’ seguito l’adozione di una risoluzione da parte dell’aula.

La Napoletano ha dichiarato di ‘’sostenere la volonta’ del segretario generale delle Nazioni Unite per fare piena luce’’ sulle circostanze che hanno portato all’omicidio dell’ex premier Hariri. I socialisti sostengono ‘’il processo democratico in atto nel paese -ha detto la Napoletano- a cominciare dalle elezioni di maggio che dovrebbero essere seguite da osservatori dell’Unione europea’’. Per quel che riguarda la Siria l’eurodeputato ha detto che ‘’e’ cruciale nell’area mediorientale’’ e che ‘’deve scegliere la via democratica, aiutata dall’Europa’’.

(Ild/Opr/Adnkronos)