AUTOTRASPORTO: IN UMBRIA DIMINUISCONO LE ISCRIZIONI ALL'ALBO
AUTOTRASPORTO: IN UMBRIA DIMINUISCONO LE ISCRIZIONI ALL'ALBO

Perugia, 12 mar. (Adnkronos) - L’inversione di tendenza in negativo nel trend delle iscrizioni all’Albo degli Autotrasportatori merci per conto di terzi della provincia di Perugia, l’incremento dei costi a carico delle imprese, l’esigenza dell’applicazione di tariffe adeguate e remunerative e la continua erosione del livello di competitivita’ delle imprese dell’autotrasporto fuori dal confine nazionale sono le questioni affrontate nel corso di un incontro tra l’assessorato provinciale alle Attivita’ economiche e motorizzazione civile e le associazioni degli autotrasportatori.

Un settore, quello dell’autotrasporto, che nel solo territorio provinciale di Perugia conta 2.200 imprese e che, nell’ultimo trimestre, dal novembre 2004 al febbraio 2005, a fronte di 58 comunicazioni di inizio attivita’, sono state registrate ben 67 cancellazioni, determinando appunto un’inversione di tendenza rispetto agli ultimi tre anni. (segue)

(Anr/Col/Adnkronos)