COMPETITIVITA': URSO, PRODI GIOCA ALLO SFASCIO (2)
COMPETITIVITA': URSO, PRODI GIOCA ALLO SFASCIO (2)
SIAMO CONTRO IL PROTEZIONISMO MA NECESSARIE MISURE ANTIDUMPING

(Adnkronos) - In riferimento poi alla posizione della Lega che chiedeva con forza di inserire i dazi nel decreto del governo, il viceministro ha spiegato che “sarebbe come chiedere al consiglio comunale di Venezia di realizzare la riforma delle Nazioni Unite”.

Infine il viceministro ha ricordato che “nell’incontro di mercoled con il commissario europeo Mandelsson” ribadir, “a nome del governo, che l’Italia contro ogni politica protezionistica (peraltro contraria agli interessi delle imprese), ma sollecita l’attivazione delle misure di salvaguardia antidumping nel settore tessile-abbigliamento-calzature, sulla base della documentazione gi acclarata, grazie al sistema di monitoraggio europeo che, proprio l’Italia ha proposto e ottenuto e che in vigore dal 1 gennaio di quest’anno. L’Italia -ha concluso Urso- contro i dazi e il protezionismo, ma esige anche dall’Europa misure concrete e immediate contro la contraffazione e la concorrenza sleale”.

(Com/Zn/Adnkronos)