INFRASTRUTTURE: ANCE PIEMONTE, SERVE UNA LEGGE OBIETTIVO REGIONALE
INFRASTRUTTURE: ANCE PIEMONTE, SERVE UNA LEGGE OBIETTIVO REGIONALE

Torino, 12 mar. (Adnkronos)- Una legge obiettivo regionale, sul modello di quella statale per le grandi infrastrutture, che consenta di ‘’individuare, per ogni ambito provinciale, le opere piu’ utili e significative, garantendo nel contempo certezza di risorse e snellimenti burocratici’’. La proposta, che sara’ avanbzata alla giunta regionale che uscira’ dalle elezioni di aprile, e’ del presidente dell’Ance Piemonte, Maurilio Verna.

Intervenendo al convegno ‘La questione infrastrutturale’, Verna ha poi sottolineato il rischio che dopo il 2006 ‘’si determini un vuoto negli appalti. Occorre pensarci per tempo - ha concluso - per evitare che vengano vanificati i notevoli risultati ottenuti in questi anni anche sul fronte dell’occupazione, dove il settore delle costruzioni ha saputo creare 25 ila nuovi posti di lavoro in soli due anni’’.

(Abr/Col/Adnkronos)